Mobilità sostenibile e LNG

Citiamo volentieri il bellissimo articolo di Gianandrea Ferrajoli sull'ultimo WIRED: "Una risposta concreta e puntuale al problema dell’inquinamento è sicuramente l’LNG o GNL (gas naturale liquefatto): un carburante eco-compatibile in grande ascesa nel settore dei trasporti e della logistica che favorisce una riduzione stimata del 25% delle emissioni di CO2 e di oltre il 90% di NoX particolato. L’uso dell’LNG è anche strategico ai fini del risparmio e dell’efficienza dell’autotrasporto in termini economici. Grazie all’impegno politico congiunto di UE e governo italiano, e a progetti europei come l’Lng Blue Corridors, il numero di stazioni di rifornimento è in costante crescita. Sono 115 le stazioni già esistenti in tutta Europa, con 45 nuove in arrivo. Numeri che descrivono già oggi ...

Continua a leggere

La principale matrice di provenienza del biometano in Italia è la forsu

Il comparto del biometano è in fase di rapida crescita: a oggi risultano realizzati allacci ai nuovi impianti produttivi per un totale di 37 milioni di metri cubi anno, mentre altri sono in fase di costruzione per oltre 230 milioni di metri cubi di gas. In Italia, ad oggi risulta un solo impianto funzionante di biometano che immette in rete quello che produce, ma nel 2018 il settore dovrebbe compiere un serio balzo in avanti. La tendenza è confermata dal report sul sistema energetico nazionale, pubblicato dal Ministero dello Sviluppo Economico, “la produzione di biometano avrà un significativo sviluppo, anche per effetto del DM del 2 marzo 2018 in cui viene considerato a tutti gli effetti una fonte di energia rinnovabile ...

Continua a leggere

Entrare nelle scuole per parlare di energie pulite

Per un’azienda attiva nel settore energia e ambiente entrare in una scuola per parlare di energie pulite ed economia circolare è un intervento strategico, non tattico. L’opzione educativa è determinante per poter partecipare al cambiamento dell’economia circolare e a uno stile di vita rispettoso dell’ambiente. Non si tratta solo di fare la propria parte per mantenere buone relazioni sul territorio e con la comunità. Parlare con i millennials vuol dire dialogare con menti davvero aperte e interessate al tema della sostenibilità ambientale. Se si vuole andare in una direzione di vero cambiamento per il climate change, per il recupero dei rifiuti, per energie e carburanti puliti, per una mobilità sostenibile, è l’opzione educativa a determinare il cambiamento culturale necessario. Il cambiamento culturale per ...

Continua a leggere

Facciamo il punto sul Biometano

L’Italia è il terzo Paese produttore europeo di biogas, dopo Germania e Gran Bretagna, con una produzione annua pari a 2,4 miliardi di metri cubi provenienti da più di 1500 impianti. Il biogas è una miscela di gas (principalmente metano e anidride carbonica) prodotta tramite la digestione anaerobica di biomasse agricole, sottoprodotti dell’industria agro-alimentare, FORSU, fanghi di depurazione o da discarica (per captazione) ed è oggi prevalentemente utilizzato in cogenerazione per la produzione di energia elettrica e termica. Il futuro del biogas è l’upgrading: utilizzando tecnologie di rimozione della CO2, è possibile ricavare biometano, un gas qualitativamente paragonabile al gas naturale (CH4 > 98%) che industrie, trasporti ed utenze domestiche utilizzano quotidianamente. Il biometano può essere immesso direttamente nella rete nazionale in ...

Continua a leggere

Presentazione del blog

CH4World è il blog di riferimento per il mercato del biometano, per operatori economici e stakeholders. Aggregheremo contenuti e opinioni con un approccio critico e propositivo sul mondo del biometano, del bioGNL, dell’economia circolare, della mobilità sostenibile. Il focus sarà sulle best practices, sulle esperienze innovative di questo mercato in sviluppo. CH4World descrive lo stato dell’arte non solo della tecnologia applicata alla produzione ma anche alle soluzioni innovative e a scelte politiche e istituzionali che rappresentano il “nudging” per passare dalle fonti fossili alle rinnovabili.

Continua a leggere