Award AnkorGaz

Il gruppo riceve il premio come migliore società Italiana al Summit Internazionale “SSLNG”di Milano.

Il 12 febbraio la società AnkorGaz Spa, attiva nella logistica e commercializzazione di Gas Liquidi, ha vinto il premio di miglior fornitore Italiano per il suo contributo ad alto contenuto innovativo alla crescita del settore. Attraverso le recenti acquisizioni, infatti,  il gruppo sta sviluppando la filiera del biometano liquido, un carburante rispettoso dell’ambiente prodotto dai rifiuti.

Il discorso di Antonio Barani, Presidente di AnkorGaz, è stato apprezzato dalla platea dell’evento, a cui hanno partecipato i rappresentanti delle più importanti società Europee di Gas Naturale  Liquefatto. Barani ha riscosso l’interesse dei partecipanti illustrando la sua visione strategica del nascente mercato del biometano liquido, e di come il gruppo AnkorGaz sia orientato a completare il controllo della filiera attraverso l’iniziativa Biomet, un impianto di trattamento rifiuti in provincia di Lodi che produrrà 3 mila tonnellate di Bio-GNL.

“Il GNL è un prodotto di transizione, mentre il Bio-GNL è la destinazione, spiega Barani. Arriverà un punto in cui tutti i prodotti energetici dovranno essere al 100% da fonte rinnovabile, ed il biometano da rifiuti sarà sicuramente in questo mix del futuro al pari di eolico e fotovoltaico. AnkorGaz è una società giovane ed ha il tempo dalla sua parte, quindi ci sembra doveroso investire in business che abbiano una visione di lungo periodo e con tassi di crescita a doppia cifra, come appunto quello del biometano liquido”.