Biometano dai rifiuti

AnkorGaz - Biometano dai rifiuti

Biometano dai rifiuti

Ankorgaz è azionista di Biomet S.p.A. e di Biomet GNL S.r.l., due società interconnesse tra di loro, che trattano rifiuti e scarti dell’industria agro-alimentare per produrre biometano liquefatto e distribuirlo presso la propria rete di stazioni di servizio.
I rifiuti, che per noi sono materia prima, vengono fermentati e producono biogas presso lo stabilimento di San Rocco al Porto in provincia di Lodi. Il biogas viene purificato e diventa biometano, che viene immesso in rete Snam e liquefatto presso lo stabilimento di Belgioioso in provincia di Pavia.  Infatti, se raffreddato a -160°C, diventa bioGNL che viene poi distribuito in forma liquida o gassosa ai clienti finali.

Frequently Asked Questions

Il biometano è un gas combustibile rinnovabile di origine biogenica non fossile. Possiede le stesse caratteristiche qualitative del Gas Naturale di origine fossile.

Il biometano può essere prodotto dalla purificazione del biogas derivato dalla digestione anaerobica di rifiuti solidi urbani, liquami zootecnici, sottoprodotti dell’industria agroalimentare, colture energetiche, fanghi di depurazione.

Può essere impiegato come sostituto del gas di origine fossile, quindi immesso nella rete di distribuzione del gas naturale.