Impianto di liquefazione

AnkorGaz - Impianto di liquefazione

Impianto di liquefazione

La liquefazione del biometano avviene attraverso un complesso procedimento di raffreddamento ed aumento di pressione del metano in ingresso brevettato dal colosso della chimica “Linde” e definito, appunto, ciclo Linde. Una volta liquefatto, il biometano prodotto da rifiuti, scarti o reflui, può essere trasportato in forma liquida attraverso cisterne criogeniche da camion anch’essi alimentati da biometano liquido. La facilità di stoccaggio permette una facile programmabilità di produzione e consegna, cosa atipica nel mondo delle energie rinnovabili e bioenergie che invece subiscono la difficoltà di accumulo.

Frequently Asked Questions

Il processo di liquefazione consiste nel raffreddamento della molecola gassosa fino ad una temperatura di -162 gradi.

A parità di potere calorifico il Gas Naturale Liquefatto occupa un volume circa 600 volte inferiore rispetto al Gas Naturale allo stato gassoso. Per questo motivo il trasporto è altamente più efficiente.